olio

Comunicare l’olio, educational per i giornalisti a Lari (Pi)

News

Quanti tipi di olive conosciamo? Quali sono le caratteristiche dell’olio che consumiamo e come viene garantito? L’informazione come parla della filiera dell’olio?
Sono solo alcuni degli aspetti che saranno trattati a Casciana Alta, una deliziosa frazione del comune di Casciana-Terme-Lari in un educational di aggiornamento promosso da Arga Toscana e da Associazione Stampa Toscana, in collaborazione con il Comune di Casciana Terme – Lari e il frantoio F.lli Caprai rivolto ai giornalisti con lo scopo di approfondire la conoscenza su un prodotto di largo uso e di cui, spesso, si sa poco. Per questo per la prima volta a livello regionale i giornalisti si troveranno in uno dei luoghi più belli delle colline della Valdera e verificheranno dal vivo tecniche di produzione e cultivar.
Lari è una delle zone più note a livello italiano quando parliamo di olicultura. Recentemente è passato alle cronache perche un qualificato gruppo di produttori e cultori della materia che fanno capo all’Associazione Goccia d’oro (che ha lo scopo di valorizzare il territorio e i prodotti tipici del territorio e in particolare l’olio extra vergine d’oliva), hanno organizzato alcuni anni fa in questa terra il campionato italiano di potatura di olivo a cui hanno preso parte molti partecipanti. Ma nel larigiano ogni anno vengono organizzati anche corsi professionali di potatura dell’olivo a vaso policonico sotto la direzione di Giorgio Panelli.
Comunicare l’olio. La filiera, dalla raccolta alla frangitura, i benefici dell’olio d’oliva“, questo è il titolo dell’educational ideato e coordinato da Fabrizio Mandorlini.

Sarà introdotto dal sindaco di Casciana Terme-Lari Mirco Terreni, dall’assessore al turismo Paolo Coppini, dal presidente dell’Associazione Stampa Toscana Sandro Bennucci e dal Presidente del Consorzio Olio Toscano IGP Fabrizio Filippi.

Poi i relatori e i temi che saranno trattati.
Fabrizio Mandorlini giornalista enogastronomico e vice presidente di Arga Toscana, interverrà su “Comunicare l’olio, scrivere di olio, l’uso corretto della terminologia, le fonti, indicazioni deontologiche nell’agroalimentare”.

Giuliano Incerpi, giornalista, interverrà su “Le cultivar eccellenti: dal distretto di Pescia a tutta Italia”.

Luciano Castellini, presidente Associazione Gocce d’Oro spiegherà poi le  “varietà e le proprietà dell’oliva e dell’olio italiano”.  

Il dott. Fernando Prattichizzo, Primario Medico Azienda USL 11 e collaboratore della rivista Sapori di Toscana interverrà su  “I benefici dell’Olio d’oliva sulla salute e le sue proprietà cardioprotettive”.

Il frantoiano Ledo Caprai spiegherà poi i processi di lavorazione, le tecniche di estrazione e di frangitura delle olive.

Le conclusioni saranno di Franco Polidori, presidente Arga Toscana e di Chiara Ciccarè, assessore all’Agricoltura Comune Casciana Terme – Lari.

Seguirà la visita guidata al Frantoio F.lli Fabbri, uno dei più moderni e produttivi della zona, durante una giornata di frangitura. Al termine dell’educational saranno serviti ai corsisti alcuni assaggi di olio in abbinamento con alcuni prodotti tipici del territorio.
L’appuntamento è per sabato 21 novembre alle ore 9,30 al teatro Rossini di Casciana Alta.

“Dopo gli appuntamenti sulle intolleranze alimentari, sullo zafferano e sul tartufo, continua l’autunno formativo sull’agroalimentare che propone Arga Toscana – spiega Fabrizio Mandorlini ideatore dell’educational. – Di olivi e di olio si parla spesso in termini generalisti o quando ci sono casi eclatanti come quello degli abbattimenti degli olivi in Puglia. Poi ci sono i molti prodotti sul mercato e spesso è difficile sapere cosa consumiamo. L’occasione che ci è stata offerta dagli amici dell’associazione Gocce d’Oro e dall’assessorato all’agricoltura del Comune, darà modo di approfondire e di conoscere meglio il mondo dell’olio. Sulla formazione professionale sull’agroalimentare per i giornalisti, la Toscana è all’avanguardia a livello italiano e, in molti casi, sta diventando un vero e proprio punto di riferimento”.

 

.

terme-piscina

.

casciana terme

.

vista_castello

.

locandina

.

Seguici anche sui social: Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmailby feather Grazie!

Lascia un commento

*