Una finestra sul futuro, Webinar da Bologna, le prospettive del settore agroalimentare

News

Dopo il successo del Webinar di Argav del 15 maggio u.s.
sulle ” Guerre dell’ acqua in Italia e in Europa “,

arriva da BOLOGNA programmato per MERCOLEDI 20 MAGGIO dalle ore 17 alle 18, a cui parteciperà anche  ARGA TOSCANA,

un altro Webinar promosso da Emil Banca nell’ ambito del ciclo di incontri denominato

” Una finestra sul futuro “.

PER PARTECIPARE IN MODALITA’ GRATUITA AL WEBINAR
DI EMIL BANCA SUL TEMA,

LE SCELTE DEL GRUPPO GRANAROLO “,

” LE PROSPETTIVE DEL SETTORE AGROALIMENTARE:

 

RELATORE STEFANO PALMIERI DIRETTORE FINANZIARIO DEL GRUPPO GRANAROLO

mercoledì 20 maggio ore 17-18

Entrare nel sito web ” www.emilbanca.it ”

Nell’ home page la comunicazione del webinar.

Cliccare sul banner ” Iscriviti al webinar “.

Si apre una finestra nella quale inserire nome, cognome e mail; cliccare ” Iscriversi “.
A questo punto viene comunicata la conferma dell’ avvenuta iscrizione e alla mail indicata arriveranno le successive comunicazioni per partecipare.

Consigliamo di iscriversi prima possibile anche perchè c’è la possibilità in ogni momento di cancellare l’ iscrizione.

Durante la diretta, il referente della banca darà indicazioni per porre eventuali domande al relatore, cliccando su un’icona con il punto interrogativo. Il dibattito sarà inevitabilmente molto breve e le domande potrebbero essere accorpate per ragioni di tempo.

Il collegamento inizierà all’ora che verrà indicata.

I PROTAGONISTI

Emil Banca è una delle maggiore banche di credito cooperativo italiane con 49 mila soci, 680 dipendenti e 88 filiali nelle province di Bologna, Ferrara, Modena,Reggio Emilia,Parma e Mantova.E’ impegnata nella diffusione di pratiche green e consuma energia prodotta da fonti rinnovabili, ha eliminato totalmente la plastica, utilizza bike messanger per le consegne a Bologna città,

E’ impegnata nella raccolta differenziata dei rifiuti; fino all’ emergenza sanitaria, davanti alla propria sede,ospitava un mercatino settimanale di prodotti biologici,che riprenderà appena possibile.

A breve utilizzerà veicoli elettrici e in tre sedi verranno collocate colonnine di ricarica.

Gruppo Granarolo è la più importante e la più grande filiera italiana del latte con 600 allevatori in 12 regioni italiane,14 stabilimenti produttivi in Italia e 8 all’ estero;40 milioni di consumatori in 76 Paesi scelgono ogni giorno i prodotti Granarolo.
Ogni anno vengono lavorati 800 milioni di litri di latte.I dipendenti sono 2.772 e il 25% del fatturato proviene da prodotti nuovi sostenibili.

Fonte: Unarga Centrale Roma a cura della Redazione di Arga Toscana

colture

Seguici anche sui social: FacebooktwitterlinkedintumblrmailFacebooktwitterlinkedintumblrmailby feather Grazie!

Lascia un commento

*