image

“In Vino Veritas”, il mondo del vino in mostra

Vino

TAVARNELLE VAL DI PESA – L’interpretazione e l’innovazione nel mondo del vino sono al centro della mostra “In Vino Veritas” che si inaugura il 12 aprile 2015 a Palazzo Malaspina a San Donato in Poggio, alle ore 17. 

Due i protagonisti dell’esposizione con le loro professionalità: l’enologo Giacomo Tachis e la designer Simonetta Doni

Piemontese lui, fiorentina lei, entrambi interpreti di un messaggio di progetto e di rinnovamento, che lega il vino ad una rinascita italiana e internazionale in termini di mercato, qualitativi e percettivi.

I luoghi del vino, capiti e interpretati attraverso i documenti, le fotografie e le etichette, che indicano i percorsi, iniziati sempre in vigna e poi in cantina, ma sempre diretti alla contemporaneità.

Al primo piano i lavori di Giacomo Tachis che, a partire dagli anni Settanta, hanno dato vita ai famosi Super Tuscan, ottenendo una riqualificazione generale di quella che era stata la percezione del vino fino a quel momento, sia nella qualità che nell’immaginario del consumatore italiano, come nei (finalmente) conquistati mercati internazionali. 

Al secondo piano, le stanze si apriranno sul percorso professionale di Simonetta Doni, fatto di sintesi e creatività trasferite sull’etichetta in una visione di comunicazione internazionale che, proprio quest’anno, festeggia i suoi 40 anni di attività. 

Dalla Toscana la “designer del vino”, attraverso il suo lavoro di artigianato mentale, ha intuito per prima la forza comunicativa dell’etichetta. Oggi, insieme al suo team nel suo studio nel cuore di Firenze, segue il processo creativo di tutti i passaggi identificando il segno distintivo di ogni azienda e di ogni vino, rendendolo interessante e facile da riconoscere e da ricordare.  

Ottanta bottiglie esposte e sedici grandi pannelli alle pareti, a raccontare il valore aggiunto della bellezza. 

Sarà inoltre presentata una selezione della collezione di bottiglie Dress Code, un défilé di etichette in omaggio al mondo della moda, recentemente esposte nella mostra personale sul lavoro grafico di Simonetta Doni al Kaohsiung Museum of Fine Art di Taiwan. 

Saranno inoltre proiettati due video di Doni & Associati:

Dress Code” con la collezione completa delle etichette speciali ispirate ai maggiori fashion stylist. 

Wine Film” curato da Massimo T. Mazza e Toscana Film Commission, con alcune delle più significative sequenze di film che hanno per soggetto il vino.

Un valore emozionale per entrambi questi due grandi professionisti del vino partiti dalla Toscana per comunicare il vino nel mondo. Una mostra che Francesco Nannoni, direttore artistico della residenza storica, ha deciso di proporre, in un contesto paesaggistico come quello del borgo di San Donato in Poggio, frazione duecentesca di Tavarnelle Val di Pesa. 

Stampa

Seguici anche sui social: Facebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmailFacebooktwittergoogle_pluslinkedintumblrmailby feather Grazie!

Lascia un commento

*