finferli

La ricetta del mese della redazione: Crostini con finferli e salsiccia

News

Scegliamo una ricetta facile legata alla stagionalità ovvero i funghi, con crostini ai finferli e salsiccia.

Una precisazione su questi funghi: c’è chi li chiama finferli chi al femminile e cioè finferle.
Noi preferiamo la prima soluzione.

Ecco la ricetta per la preparazione:

8 fette di pane toscano, 50 grammi di funghi finferli freschi o una manciata di prodotto secco, 1 salsiccia toscana, brodo vegetale, 1 spicchio d’aglio, olio evo, sale.

Preparazione:

Soffriggere l’aglio in un tegame, aggiungere i funghi, se utilizziamo quelli secchi debbono essere ammollati con acqua calda e scolati.

Cuocere a fiamma bassa con tegame coperto per 15-20 minuti, aggiungendo il brodo vegetale, salare e portare a fine cottura,

mettere i funghi sulle fette di pane tagliate a metà alternandoli con la salsiccia, infornare per 5 minuti a 200 gradi e servire i crostini ben caldi.

Chi non ama la salsiccia può sostituire l’alimento con il classico pecorino toscano fresco, i vegetariani con il tofu.

a cura redazione Arga Toscana

Fonte: La Toscana del bosco alla cucina di Andrea Gamannossi
edizioni Sarnus

Seguici anche sui social: FacebooktwitterlinkedintumblrmailFacebooktwitterlinkedintumblrmailby feather Grazie!

Lascia un commento

*