spinaci

L’amore per le verdure, la regola del 40 per la cottura

News

Tutti parlano delle ricette della nonna e della zia.

Che sono fantastiche. Però non è tutto oro colato.

 

In cucina ad esempio gli spinaci debbono cuocere poco e vale la regola del 40. Ovvero 40 secondi o 40 minuti. Le vie di mezzo sono rimpianti e tante volte dolori.

Ecco perché i 40 secondi per le verdure sono la dose minima di tempo per cucinarle e manterranno così la loro flagranza.

Padella e olio e uno spicchio d’aglio e alzare il fuoco al massimo. L’aglio è il termometro. Se balla, la temperatura è giusta e versare allora gli spinaci freschi con un pizzico di sale. Mettere il coperchio, contare fino a 40, togliere il coperchio e servire. Scoprirete un nuovo gusto.

Parola di chef che vuole rimanere anonimo.

a cura della redazione Arga Toscana

Seguici anche sui social: FacebooktwitterlinkedintumblrmailFacebooktwitterlinkedintumblrmailby feather Grazie!

Lascia un commento

*