fb_img_1607067207863

Un film sulla poesia visiva del tartufo, lo si potrà vedere per Natale

News

Il film è diretto da

Michael Dweck e Gregory Kershaw e lo si potrà vedere il 25 dicembre,
tra le note partecipa alle selezioni del
Sundance Film Festival,
Festival del cinema di Cannes,
Telluride Film Festival,
Festival internazionale del cinema di Toronto Festival del cinema di
New York,

In molte parti d’Italia, tra cui il Piemonte, la Toscana, le Marche, ovvero le regioni guida, un pugno di uomini, giovani di settanta o ottanta anni, caccia il raro e costoso tartufo bianco, che fino ad oggi ha resistito a tutti gli sforzi di coltivazione della scienza moderna. Sono guidati da una cultura segreta e da un addestramento tramandato di generazione in generazione, nonché dal naso dei loro adorati e abilmente addestrati cani. Vivono uno stile di vita più semplice e lento, in armonia con i loro animali fedeli e la loro terra perfetta per immagini, apparentemente usciti da una fiaba. Non sono legati agli schermi dei telefoni cellulari o a Internet, optando invece di preparare il cibo e le bevande a mano e dando la priorità alle connessioni di persona e alla comunità.

La domanda di tartufo bianco aumenta di anno in anno, anche se l’offerta diminuisce. A causa del cambiamento climatico, della deforestazione e della mancanza di giovani che prendono il mantello, i segreti dei cacciatori di tartufi sono più ambiti che mai. Tuttavia, non appena diventa chiaro, questi uomini anziani potrebbero semplicemente tenere qualcosa di molto più prezioso anche di questa preziosa prelibatezza: il segreto per una vita ricca e significativa.

Ecco cosa dicono del film:

“Un delizioso viaggio cinematografico. Cerca di non innamorarti della gioia che diffonde. ”
(Tomris Laffly, VARIETY)

“Magnifico. Unico. Delizioso. Poesia visiva. Uno scorcio affascinante all’interno di un mondo di conoscenza arcana e del mercato del lusso che se ne nutre. Una gioia costante per gli occhi e un nutrimento per l’anima, che dà l’illusione di un viaggio indietro nel tempo verso un’era
pre-tecnologica di piaceri più semplici “.
(David Rooney, THE HOLLYWOOD REPORTER)

“Un mondo eccentrico di cui non hai mai sentito parlare, mai visto …”
– Kenneth Turan, LOS ANGELES TIMES

ecco il link relativo a notizie e trailer del film documentario

Fonte:

https://www.sonyclassics.com/film/thetrufflehunters

a cura della redazione Arga Toscana

Seguici anche sui social: FacebooktwitterlinkedintumblrmailFacebooktwitterlinkedintumblrmailby feather Grazie!

Lascia un commento

*